Un cammino a ostacoli

By 16 Ottobre 2019 Pubblicazioni

Estate 1968: due giovani spagnoli arrivano a Roma con una lettera e un progetto da esportare. Sono Francisco (Kiko) Argüello e Carmen Hernández. Ha ufficialmente inizio il Cammino Neocatecumenale di cui questo volume, a cinquant’anni dalla fondazione, si pone tra le prime ricerche storiografiche. Dall’analisi comparata di documenti d’archivio e di testi inediti, emerge un quadro d’insieme che colloca il Cammino Neocatecumenale all’interno di vicende storiche che interessarono la Chiesa di Roma dalla fine del Concilio Vaticano II ad oggi. Dallo studio di una realtà minore, l’opera intende far luce su questioni più generali: dalla ricezione del Vaticano II ai rapporti tra gli episcopati; dalla pubblicazione del Nuovo Catechismo Olandese all’ingresso del laico e del laicato organizzato nella Chiesa; dalla riforma liturgica al ‘liberalismo liturgico’.

Francesca Campigli

Un cammino a ostacoli

Firenze University Press, Firenze 2018

Download pdf