Skip to main content

Entre l’Aigle, les Lys et la tiare

Questa ricerca si concentra sulle azioni diplomatiche e religiose dei cardinali d’Este e sul loro ruolo di mediatori tra Italia e Francia. L’obiettivo è quello di scoprire le basi geopolitiche delle loro azioni, evidenziandone le diverse scale. La presenza di Ippolito II e di Luigi d’Este è studiata sia in termini di presenza materiale che di partecipazione alle sfide politiche dell’epoca. Infine, esaminando il loro modus operandi sulla scena internazionale, questo studio sostiene che sta emergendo un’identità cattolica non eterodossa per la quale attraversare le montagne porta a riadattamenti nei modi di esprimere e rappresentare la fede cattolica.

Jean Sénié

Entre l’Aigle, les Lys et la tiare

Firenze University Press, Firenze 2021

Download pdf