Presentazione di ‘Per amor del cielo. Farsi cristiani a Firenze tra Seicento e Settecento’

| Convegni | No Comments
Il prossimo martedì 6 febbraio 2018, alle ore 18, presso la sede del nostro Istituto, Lucia Frattarelli Fischer dell'Università di Pisa e Vincenzo Lavenia del'Università di Bologna presenteranno il libro…

Antoine Perrenot de Granvelle (1517-1586), cardinale e statista

| Convegni | No Comments
Un convegno internazionale di studi per approfondire la conoscenza di una delle figure più importanti del Cinquecento religioso e politico europeo: Antoine Perrenot de Granvelle, consigliere di Carlo V, viceré…

Il dialogo interculturale per educare alla pace

| Convegni | No Comments
Il prossimo giovedì 18 gennaio 2018, l'Accademia dei Ponti organizza, in collaborazione con il nostro Istituto, un momento di riflessione sulla necessità del dialogo e del confronto perché si faccia…

Young Scholars Florence Fellowships 2018: il bando

| Bandi | No Comments
Ecco il nuovo bando delle borse di studio internazionali con le quali il nostro Istituto intende richiamare a Firenze giovani ricercatori, italiani e stranieri, che si trovano a fare ricerca…

“Per non apparire soltanto parola di fronte a me stesso”

(Platone, Settima lettera, 328C)

L’Istituto Sangalli

L’Istituto Sangalli per la storia e le culture religiose è un’istituzione laica e non confessionale, indirizzata alla conoscenza e allo studio della storia e delle culture religiose, senza alcuna distinzione tra le varie confessioni.

L’Istituto è stato creato grazie alla liberalità e in memoria della famiglia Sangalli di Rogno (Bergamo) e intende ricordarne i componenti, che già in vita ebbero modo di dare pratica attuazione ai loro intenti benefici.

Nato nell’aprile 2014, l’Istituto ha tra le sue finalità quella di favorire e promuovere, a livello nazionale e internazionale, gli studi socio-religiosi in duplice direzione:
in ambito storico, con una prospettiva di lungo periodo e inter-disciplinare, in rapporto attivo con scienze diverse; nonché in una dimensione complessivamente culturale, aperta al confronto e al dialogo inter-religioso.

L’Istituto cura la diffusione dei progressi e degli esiti di questi studi attraverso ogni possibile strumento di lavoro e di comunicazione (seminari, convegni, conferenze, cicli di lezioni, pubblicazioni, rete telematica), proponendosi in particolare di sostenere l’attività di giovani ricercatori.

Sostieni l’Istituto Sangalli DONAZIONI