Origini e finalità

L’Istituto Sangalli per la storia e le culture religiose è un’istituzione laica e non confessionale, indirizzata alla conoscenza e allo studio della storia e delle culture religiose, senza alcuna distinzione tra le varie confessioni. L’Istituto è stato creato grazie alla liberalità e in memoria della famiglia Sangalli di Rogno (Bergamo), e intende ricordarne i componenti, che già in vita ebbero modo di dare pratica attuazione ai loro intenti benefici.

Nato nell’aprile del 2014, tra le finalità dell’Istituto vi è quella di favorire e promuovere, a livello nazionale e internazionale, gli studi socio-religiosi sia in ambito storico, con una prospettiva di lungo periodo e inter-disciplinare, in un rapporto attivo con scienze diverse; sia in una dimensione più latamente culturale, aperta al confronto e al dialogo interreligioso, con la diffusione dei risultati di tali studi attraverso ogni possibile strumento di lavoro e di comunicazione (seminari, convegni, conferenze, cicli di lezioni, pubblicazioni, rete telematica).

Scopo dell’istituzione è anche quello di promuovere, sostenere e coordinare le relative attività di ricerca, con un respiro internazionale, grazie all’erogazione di borse di studio e al conferimento di premi e sostegni finanziari per saggi pubblicati o meritevoli di pubblicazione.

L’Istituto collabora con enti pubblici e privati al fine di attuare progetti comuni, sia in ambito scientifico, sia sotto il profilo del dialogo interreligioso, ma anche in un’ottica di supporto benefico a situazioni particolari di difficoltà, intraprendendo qualsiasi altra attività che sia considerata utile o necessaria per il raggiungimento degli scopi dell’Istituto.

Sostieni l’Istituto Sangalli DONAZIONI