Il Corano e la psicoanalisi

By 6 settembre 2018 Convegni

Il prossimo giovedì 20 settembre, alle ore 18, Paolo Branca dell’Università cattolica del Sacro Cuore di Milano e Izzeddin Elzir, imam di Firenze, presentano all’Istituto l’ultimo libro dello psicoanalista e saggista Angelo Villa, ‘L’origine negata. La soggettività e il Corano’, Mimesis, Milano 2018: l'”invenzione” forse più importante della cultura borghese europea novecentesca vi viene messa in relazione con il testo fondativo dell’Islam. Partendo dal dettato coranico, ricostruendone genesi e interpretazioni, si giunge all’uomo, alla sua soggettività, ai corti circuiti che si generano tra inconscio e religioni. Scarica la locandina per maggiori dettagli.

 

Il Corano e la psicoanalisi